giovedì 17 marzo 2011

150 ANNI...

Nonostante tutto... Buon compleanno, Italia! Con la speranza di un futuro migliore per la nostra nazione e per il resto del mondo. (Chiedo venia per la banalità delle mie parole e mi appello alla geniunità del sentimento che le ha scaturite).

(...) si che cambierà, vedrai che cambierà.
Voglio sperare che il mondo torni a quote più normali
che possa contemplare il cielo e i fiori,
che non si parli più di dittature
se avremo ancora un po' da vivere...
La primavera intanto tarda ad arrivare. 

Franco Battiato - Povera patria