mercoledì 1 giugno 2011

IL 1° MIO CONTEST: RICORDI DI VIAGGIO - MI PRIMER CONCURSO: RECUERDOS DE VIAJE

(Desplaza hacia abajo para la versión en español) 

Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato.
Edgar Allan Poe

Chi non viaggia non conosce il valore degli uomini.
Proverbio Moresco

Una cosa che amo fare, forse più che cucinare, è viaggiare. Un desiderio che è quasi una necessità. Fosse per me passerei la mia intera vita con una valigia in mano per conoscere posti nuovi, nuovi suoni, nuovi odori e sapori.
Un viaggio è un modo per perdersi e ritrovarsi. Sembrerà strano ma adoro quella sensazione di smarrimento ed estraneità che si prova arrivando in un posto nuovo e che svanisce man mano che si inizia a scoprire, conoscere, capire.
La cucina locale rappresenta uno straordinario mezzo per comprendere un posto e la sua gente. Per questo cerco sempre di provare qualche specialità tipica locale (fintanto che sia vegetariana) ed il più delle volte trovo un piatto o un sapore particolare che mi si imprime in modo indelebile nel cuore e nei ricordi.
Con l'approssimarsi delle vacanze estive che per molti rappresentano un'ottima occasione per viaggiare, ho pensato a questo contest, RICORDI DI VIAGGIO, per conoscere le vostre esperienze e fare una raccolta di ricette che suscitino in voi intensi ed amabilissimi ricordi di un bel viaggio che avete fatto (non importa quanto tempo fa o quanto lontano, se a pochi km da casa o dall'altra parte del mondo).

In collaborazione con:

CARPISA, che è da sempre sinonimo di moda, qualità e freschezza, ha messo in palio un incredibile PREMIO per la ricetta vincitrice: una bellissima VALIGIA della nuova splendida collezione Valigeria 2011!  
Ecco le indicazioni per chi volesse partecipare:

1) Il contest parte oggi, mercoledì 1 giugno 2011 e termina giovedì 1 settembre venerdì 30 Settembre a mezzanotte (fuso orario CEST);

2) La partecipazione è aperta a tutti, sia a chi ha un blog  (di cucina e non) che a chi non ce l'ha, tanto italiani che stranieri. Sono ammesse ricette in lingue diverse dall'italiano (quindi se avete amici foodblogger stranieri invitateli a partecipare!). Per motivi logistici il premio potrà essere consegnato in Europa, quindi in caso di vittoria il vincitore dovrà indicarmi un indirizzo all'interno dei confini europei per l'invio del premio. 

3) Si può partecipare con più ricette, dolci o salate (antipasti, portate principali, dolci), incluse bevande, l'importante è che siano inedite (valgono ricette pubblicate a partire dal 1 giugno). Come avrete notato il mio è un blog di ricette vegetariane/vegan ma possono partecipare anche ricette non vegetariane (verranno suddivise in due categorie solo per facilità di consultazione);

4) Le ricette dovranno essere corredate da almeno una fotografia e da una piccola introduzione dove mi piacerebbe che raccontaste dove avete mangiato per la prima quel piatto, che sensazioni vi ha suscitato, quali bei ricordi evoca in voi, insomma mi piacerebbe conoscere, anche brevemente, la vostra esperienza di viaggio

5) Siete pregati di esporre il banner del contest nella dimensione che più vi aggrada nella vostra homepage e nel post della ricetta, con link a questo post.

6) Una volta postata la ricetta con cui volete partecipare lasciate un commento a questo post indicando titolo della ricetta, meta del viaggio e link al vostro post; periodicamente provvederò ad aggiornare la lista delle ricette partecipanti; 

7) Chi non ha un blog potrà inviare la ricetta corredata di foto via e-mail a questo indirizzo: lanocemoscata@gmail.com

8) Non siete obbligati a diventare sostenitori del mio blog, fatelo se vi fa piacere!

Alla fine del contest mi impegno a realizzare una raccolta in pdf  scaricabile da tutti!

Credo di aver detto tutto! Chi avesse dei dubbi può scrivere un commento a questo post o inviare una e-mail a: lanocemoscata@gmail.com.



Viajar es como soñar: La diferencia es que no todos, al despertar, recordar algo, mientras que cada uno guarda la memoria cálida de la meta de la que regresó. 
Edgar Allan Poe


Quien no viaja no conoce el valor de los hombres. 
Proverbio árabe


Una de las cosas que más me gusta hacer en la vida, aún más que cocinar, es viajar. Un deseo, una necesidad. Si pudiera, pasaría toda mi vida viajando para conocer nuevos lugares, nuevos sonidos, nuevos olores y sabores.
Un viaje es una forma de perderse y encontrarse. Puede parecer raro, pero me encanta la sensación de extravío y ajenidad que se prueba al llegar a un nuevo lugar, y que desaparece poco a poco, a medida de que se va descubriendo, aprendiendo, entendiendo.
La comida representa un extraordinario medio para entender un lugar y su gente, por lo tanto cuando viajo no me pierdo la oportunidad de probar las especialidades gastronómicas locales (siempre y cuando sean vegetarianas) y siempre encuentro un plato o un sabor especial que se imprime de manera indeleble en mi corazón. 
He pensado en un concurso con tema <<RECUERDOS DE VIAJE>>, para conocer vuestras experiencias y hacer un recopilatorio de recetas que os evoquen intensos recuerdos de un viaje que habéis hecho (no importa cuánto tiempo haya pasado o qué tan lejos fuisteis). Además las vacaciones de verano se van aproximando y para muchos serán una buena ocasión para viajar…



En colaboración con:


CARPISA, sinónimo de estilo, calidad y juventud, ha ofrecido un increíble PREMIO para la receta ganadora: una hermosa MALETA de la nueva colección 2011!


Bases del concurso:

1) El concurso comienza hoy, Miércoles, 01 de junio de 2011 y terminarà el Viernes, 01 de septiembre de 2011 30 de septiembre de 2011 a las 24 horas CEST (horario de Roma);

2) Puedes participar con un número ilimitado de recetas, pueden ser entrantes, platos principales o postres, salados o dulces, incluso bebidas; lo importante es que sean recetas inéditas (no puedes usar recetas subidas a tu blog con anterioridad). Aunque mi blog es vegetariano/vegano, pueden participar también recetas que llevan ingredientes animales (para facilitar la consulta se dividirán en dos categorías);

3) La receta debe ir acompañada con al menos una fotografía del plato y una breve introducción: me gustaría que contaras dónde comiste ese plato, los recuerdos que te evoca, es decir, quisiera que me contaras un poco tu experiencia de viaje;

4) El logotipo del concurso deberá aparecer en el margen de la página principal de tu blog y en la entrada de tu receta, poniendo un enlace a esta entrada;

5) Cuando publiques la entrada en tu blog, déjame un comentario en esta entrada con el título y el enlace a la receta, para que yo pueda ir actualizando la lista de recetas participantes;

6) Puede participar quien quiera, tenga o no blog de cocina, tanto de Italia como del extranjero (las recetas pueden estar escritas en cualquier idioma así que si tienes amigos blogueros extranjeros invítales a participar también!). Me encantaría si participara gente de todo el mundo pero hay que avisar que, por razones logísticas, el premio solo será enviado a un destinatario dentro del territorio europeo;

7) Si no tienes blog, puedes enviar la receta con una foto del plato a mi correo (lanocemoscata@gmail.com) y yo la voy a publicar en mi blog en tu nombre;

8) No estás obligado/a a seguir mi blog, hazlo si te gusta!

Al final del concurso reuniré las recetas presentadas en un archivo pdf  que todos lo puedan descargar.

Creo haber explicado todo! Las personas que tengan dudas o preguntas pueden escribir un comentario o enviar un correo electrónico a: lanocemoscata@gmail.com


¡¡ANIMAOS A PARTICIPAR!!


RICETTE PARTECIPANTI - RECETAS PARTICIPANTES: 


RICETTE (ovo-lacto) VEGETARIANE - RECETAS (ovo-lacto) VEGETARIANAS:

1) Hummus di ceci di La cucina piccolina, dal suo viaggio in Egitto

2) Buchteln alla marmellata di albicocche di Pentole e allegria, ricordo del Trentino Alto Adige

3) Spaghetti alla chitarra con tartufo e pane all'aglio di Dolci Gusti, ricordo delle campagne marchigiane

4) Alcachofas a la turca (carciofi alla turca) di Cocina con luz verde, ricordo del viaggio ad Instabul

5) Insalata liparota di Voglia di cucina Voglia di sognare, ricordo di Lipari 

6) Tartellette di feta e fichi di La cucina di Monique, ricordo del suo matrimonio a Santorini

7) Pici con pomodorini, ricotta salata e fiori di zucchine croccanti di Le ricette di Nani e Lolly, ricordo di Firenze 

8) Gazpacho di Il laboratorio culinario di Jeggy, dalla sua recente vacanza a Madrid

9) Sangria all'italiana di Lo scrigno delle bontà, ricordo di Granada

10) Torta in padella di Naso da tartufo, ricordo del viaggio a Palma de Mallorca

11) Biscottini delle ferie di Naso da tartufo, ricordo di Szczecin (Stettino) 

12) Zuppa di cipolle alla gallurese di Cocogianni o Cuocogianni?, dal suo viaggio in Sardegna

13) Pizza de queso de cabra, miel y lavanda (Pizza con formaggio di capra, miele e lavanda) di Cocina con luz verde, ricordo dei viaggi ad Andorra, Costa Dorada y Provenza

14) Gateau moelleux au chocolat di Sapori & colori, ricordo della Francia

15) Pansotti al sugo di noci di Zibaldone culinario, dal Golfo del Tigullio (Liguria)

16) Vellutata di carote di Zibaldone culinario, ricordo del lago Tristacher (Austria)

17) Caldo verde di Ricette di cultura, ricordo di Lisbona


 
RICETTE NON VEGETARIANE - RECETAS NO VEGETARIANAS:
1) Chili con carne e fagioli su tortillas di farina di grano tenero di Silvi's Kitchen dal  suo viaggio in Messico

2) Fusilli di Pinocchio di Le Manie di Makenia, ricordo di Collodi (PT) 

3) Les frits cassèes tunisini di La cucina di Tatina, ricordo di viaggio dalla Tunisia 

4) Ikan goreng di Nidi e nodi, ricordo di Lombok (Indonesia)

5) Nasi Goreng Istemiwa di Nidi e nodi dai suo viaggi in Oriente

6) Paella mista di Le ricette di Nani e Lolly, ricordo del loro viaggio di nozze in Andalusia

7) Il mio personal fish & chips di Single (in the) kitchen, di ritorno da Londra

8) Jambon au fois gras di Un'arbanella di basilico, ricordo dei suoi viaggi in Francia

9) Riso negro (riso al nero di seppia) di Una stella ai fornelli, ricordo di Barcelona

10) Moussaka di La casa di Artù, dal suo viaggio a Creta