mercoledì 25 gennaio 2012

LETTURE GUSTOSE - Gennaio 2012

Dopo diversi mesi ho deciso di riprendere la rubrica Letture gustose per presentarvi un libro che mi piace consultare quando l'indecisione su cosa portare in tavola prende il sopravvento. Il libro 1000 ricette di cucina vegetariana di Laura Rangoni, giornalista e scrittrice gastronomica, è infatti un'eccellente raccolta di ricette vegetariane/vegane (il titolo effettivamente può trarre in inganno, le ricette proposte non sono vegetariane - non aspettatevi quindi latticini od uova tra gli ingredienti - ma sono vegane, eccezion fatta per alcune che prevedono l'uso del miele), tutte molto semplici e gustose, perfette per la cucina di tutti i giorni. Questo ricco ricettario, che spazia dagli antipasti ai dolci per finire con una ricca selezione di tè e tisane, rappresenta un valido aiuto per i vegetariani ma anche per tutti coloro che si accostano per la prima volta a questo tipo di cucina.
Il libro è decorato da piacevoli illustrazioni di vecchie figure campestri ma risalta subito la totale assenza di immagini dei piatti finiti per cui il lettore è chiamato a fare un piccolo sforzo d'immaginazione. Complessivamente la grande varietà di ricette proposte ed il piccolissimo prezzo a cui è possibile trovarlo lo rendono un libro assolutamente appetibile.


<<Cucinare le verdure e i legumi in modo gustoso e originale, nei primi o nei contorni, o addirittura nei dolci, è importante anche per chi non segue una dieta vegetariana in senso stretto. Ecco allora una serie di mille ricette accuratamente selezionate, per imparare a dosare gli ingredienti in modo equilibrato, così da avere al tempo stesso un piano appetitoso e il giusto apporto di vitamine e sali minerali. Ma la cucina vegetariana ci stupisce anche per l'incredibile varietà di colori e di sapori che è in grado di associare nelle sue sperimentazioni gastronomiche, a volte molto semplici e frugali, a volte più ricche, raffinate, o sorprendenti. Spesso tacciata di portare squilibri nutrizionali all'organismo e troppo ingiustamente usata come sinonimo di folli e rigide diete, la cucina vegetariana, sfiziosa, varia e gustosissima, rivendica qui la fantasia, la capacità creativa e la dignità delle sue migliori ricette.>>