venerdì 28 febbraio 2014

Risotto ai carciofi profumato alla menta


 

Sfogliando una vecchia rivista di cucina ho trovato questa ricetta e me ne sono subito innamorata. Se anche voi come me amate i carciofi, non fatevi sfuggire questo risotto elegante e profumato.

RISOTTO AI CARCIOFI PROFUMATO ALLA MENTA

INGREDIENTI per 4 persone:
320 g di riso Carnaroli
5 carciofi
2 scalogni
1 litro e mezzo di brodo vegetale (meglio homemade oppure con dado bio senza glutammato e senza sale)
100 ml di vino bianco
2 limoni non trattati
un cucchiaio di crema spalmabile vegan o panna 100% vegetale (opzionale)
una dozzina di foglioline di menta fresca
olio extra vergine di oliva
sale
pepe


Pulite i carciofi ricavandone solo i cuori, prendete 4 ed affettateli finemente; tagliate in senso verticale quello rimasto ricavandone 4 fette. Immergeteli in acqua acidulata con il succo di un limone per 30 minuti.
Nel frattempo pulite e tritate gli scalogni. Scaldate con 3 cucchiai di olio evo in una casseruola capiente e fatevi appassire il trito di scalogno. Scolate bene i carciofi affettati ed uniteli al soffritto. Bagnate con un mestolo di brodo e fate cuocere per una decina di minuti. A parte cuocete le 4 fette di carciofo più grandi (bollitele in un po' brodo finché saranno teneri).
Tostate il riso senza grassi in una padella antiaderente per 1-2 minuti a fiamma bassa quindi unitelo ai carciofi a fettine e allo scalogno. Versate il vino e fatelo evaporare. Proseguite la cottura per circa 18 minuti, unendo il brodo bollente poco alla volta, mescolando ad ogni aggiunta.
A fine cottura aggiustate di sale e pepe, aggiungete 4 foglioline di menta tritate e la crema spalmabile o panna vegan (opzionale). Mescolate, spegnete e fate riposare per un paio di minuti. Distribuite nei piatti e guarnite con una fetta di carciofo, qualche fogliolina di menta e della scorzetta di limone fresca. 


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:


Segui Benedetta L. su Google+