sabato 19 maggio 2012

Letture gustose #7

Nel precedente post vi ho spiegato come fare il tofu in casa. La <<lettura gustosa>> di questo mese vi consiglierà come cucinarlo. 


Il libro del tofu di Ivana Iovino, edito da Macro edizioni, è un succulento ricettario che raccoglie 90 ricette tutte a base di tofu, realizzate con varie tecniche di cottura. 
Il libro si presenta suddiviso in 11 capitoli che vedono come protagonista assoluto questo buonissimo formaggio di soia: tofu fritto; sandwich e antipasti; zuppe; paste e riso; crepe, crocchette e spiedini; insalate e verdure ripiene; alghe; tempura, al forno e stufati; ricette con okara; salse ed infine dolci. 
Un'ultima sezione spiega come fare il tofu in casa ed il glossario finale vi aiuterà a conoscere gli ingredienti meno diffusi (umeboshi, shiitake, shiso, tanto per citarne alcuni).
Gran parte di queste ricette derivano dalla sapiente tradizione culinaria giapponese dei monasteri Zen, dove in passato ha avuto la fortuna di vivere l'autrice. 
Vi lascio alle sue parole:

<<Il tofu si può definire "formaggio di soia", in quanto viene ottenuto per una sorta di cagliatura delle proteine presenti nel latte di soia: ma le sue affinità col formaggio si fermano qui e nel colore bianco. Il formaggio è un alimento di origine animale più o meno ricco di grassi e colesterolo, mentre il tofu è un alimento proteico di orgine vegetale, privo di grassi e di colesterolo ma ricco di lecitina, cioè la sostanza che notoriamente viene impiegata come medicina da chi ha il colesterolo alto. Per questo è un alimento ideale per tutte/i, specialmente per chi ha necessità di seguire diete dimagranti o povere di grassi e colesterolo.>>